Consulenza Legale vittime di incidenti stradali

Incidenti stradali

Salient

Consulenza Legale vittime di incidenti stradali

Salient

Medici Legali

Siamo un gruppo di professionisti che si occupano di incdentistica stradale

Costi

I nostri servizi legali e medici vengono pagati in base ai risultati conseguiti e solo dopo aver ottenuto il risarcimento. Per questo, prestiamo particolare attenzione ai casi che ci vengono proposti.

Risultati

Considerando che il nostro lavoro viene pagato a raggiungimento del rimborso siamo molto attenti al caso e accettiamo solo casi gravi

Risarcimento Danni Passeggeri

Restare coinvolti in un incedente d’auto è sempre possibile, anche quando non si è alla guida. Ci si può trovare, infatti, in macchina con amici o parenti e restare pertanto feriti a causa di un sinistro più o meno grave. Ma cosa dice la legge in caso di coinvolgimento di passeggeri in un incidente e, soprattutto, in caso di infortunio dei passeggeri? Molto spesso, in caso di incidente, un passeggero non sa come comportarsi né quali siano i suoi diritti al risarcimento. Il risarcimento danni ai passeggeri per legge deve essere coperto dall’assicurazione dell’auto su cui viaggiava il passeggero stesso. Naturalmente, l’iter burocratico e legale che accompagna questo tipo di richiesta di risarcimento è molto complesso e non sempre i privati cittadini conoscono tutti gli aspetti, le scadenze e le modalità per effettuare una richiesta completa di risarcimento. Per questo motivo può essere utile richiedere le competenze di esperti nel settore, ossia di consulenti dell’incidentistica stradale. Il nostro studio di consulenza mette a disposizione la propria professionalità nell’ambito legale, assicurativo e medico per garantire ai clienti una piena assistenza nella gestione delle pratiche per le richieste di indennizzo. Il nostro punto di forza, inoltre, è che al cliente non verrà chiesto di anticipare denaro per nessun tipo di spesa visto che il pagamento verrà effettuato solo a fine della pratica, ossia riconoscendo allo studio una percentuale sul risarcimento ottenuto. Proprio per questo motivo, il nostro studio si offre di seguire esclusivamente un determinato numero di pratiche, ritenute fondate.

Ma cosa significa affidarsi a uno studio di consulenza sull’incidentistica stradale? Significa avere la certezza di vedere rispettati tutti i propri diritti al risarcimento e, soprattutto, avere un punto di riferimento sicuro e professionale che faccia da tramite con l’assicurazione, curandone i rapporti in modo da assicurare la massima trasparenza. Spesso, infatti, non conoscendo la terminologia, le scadenze e le modalità per richiedere un risarcimento, ci si trova a dover rinunciare alla giusta liquidazione, accontentandosi di cifre molto inferiori a quelle che realmente spettano. Per questo motivo, soprattutto nel caso di risarcimento danni ai passeggeri, in cui le modalità di richiesta sono meno note rispetto alla denuncia di sinistri con solo conducente, affidarsi a un consulente rappresenta la scelta giusta. Oltre a curare i rapporti con le assicurazioni, infatti, il nostro studio assicura la piena assistenza per la stesura della domanda da inviare alla compagnia assicurativa tramite raccomandata AR. La domanda, infatti, va inoltrata indicando nel dettaglio una serie di dati, sia personali sia relativi all’incidente stesso. Dovranno essere infatti riportate in maniera chiara le dinamiche dell’incidente, l’entità delle lesioni subite e l’eventuale guarigione da tali lesioni. Queste due ultime informazioni vanno certificate da un medico legale. Una volta ricevuta la documentazione ufficiale, la società assicurativa ha massimo novanta giorni di tempo per proporre la propria offerta di risarcimento che, se accettata, dovrà essere corrisposta entro quindici giorni.

Il nostro studio di consulenza, tuttavia, non si limita all’assistenza per la compilazione delle pratiche da inviare all’assicurazione che dovrà effettuare il risarcimento danni al passeggero coinvolto in un incidente, ma anche a fornire tutte le informazioni necessarie alla corretta conduzione della pratica stessa. Ad esempio, non tutti sanno che la richiesta del risarcimento per i danni subiti non dipende in nessun modo da un’eventuale seconda auto che causa l’incidente, ma va effettuata esclusivamente all’assicurazione che copre l’auto in cui si sta viaggiando. Pertanto, anche in caso di sinistro causato da un’auto non assicurata, si ha ugualmente il diritto al risarcimento. Inoltre, se a non essere assicurata è l’auto sul quale il passeggero sta viaggiando, il nostro studio procederà alla richiesta di risarcimento al Fondo Garanzie Vittime della Strada.
Inoltre, i nostri esperti potranno informare i clienti su ulteriori diritti in caso di risarcimento danni ai passeggeri, come quello di poter richiedere il pagamento anche nel caso in cui il conducente stia guidando in stato di ebrezza o sotto effetto di farmaci o droghe.

Sempre aggiornati sulla normativa, sulle sentenze e sulle procedure da condurre in caso di incidente e richiesta di risarcimento danni a passeggeri coinvolti in incidenti, il nostro studio di consulenza garantisce la massima competenza del proprio staff, formato da avvocati, periti e medici legali in grado di seguire ogni pratica con la massima attenzione e professionalità permettendo al cliente di non doversi preoccupare delle diverse problematiche relative a burocrazia e scadenze.

Incidenti stradali con decesso

La normativa sull’incidente stradale con decesso La normativa che riguarda gli incidenti stradali con decesso è entrata in vigore il 25 marzo 2016, dopo essere stata pubblicata due giorni prima, il 23 marzo, sulla Gazzetta Ufficiale. Stiamo parlando della legge n. 41 intitolata “Introduzione del reato di omicidio stradale e del reato di lesioni personali stradali, nonché disposizioni di coordinamento al decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, e al decreto legislativo 28 agosto 2000, n. 274”.

Incidenti stradali con decesso

Incidenti stradali causati da animali

Non è raro il caso in cui si resti vittima di incidenti stradali causati da animali. L’argomento è spesso balzato agli onori della cronaca, parlando di ripopolamento faunistico di alcune zone d’Italia e in ambito di discussioni riguardanti l’eticità o meno della caccia. Alcuni animali selvatici, colonizzati in zone rurali adiacenti a strade a scorrimento veloce, possono, soprattutto di notte, invadere la carreggiata e provocare incidenti.

Incidenti stradali causati da animali

Incidenti stradali con danni gravi

Chi è stato vittima di un incidente stradale conosce bene le difficoltà che si possono incontrare quando si è vittima di danni. La burocrazia italiana è molto intricata in tal senso e ha tempi piuttosto lunghi e, inoltre, richiede il pagamento di alcune spese per avviare le pratiche istruttorie relative all’accertamento del danno. Qualcuno potrebbe dire, quindi, che oltre al danno (spesso grave) chi è vittima di un incidente stradale venga anche beffato dall’ordinamento ma non è così o, per lo meno, non del tutto.

Incidenti stradali con danni gravi

Sinistri causati dalla cattiva manutenzione

Il discorso dei sinistri causati dalla cattiva manutenzione delle strade è ampio e impervio. Esiste una specifica legge, nella fattispecie l’articolo 2043 del Codice Civile, che imputa all’Ente Gestore delle strade la colpa di tutti i sinistri avvenuti a causa di negligenze su manutenzione e sicurezza. Tuttavia, la maggior parte delle dinamiche dei sinistri offre scenari interpretativi, che portano gli Enti Gestori a scagionarsi, trovando cause o concause dell’incidente fuori dalla loro responsabilità.

Sinistri causati dalla cattiva manutenzione delle strade

Rogan

Rogan Srls - P.Iva 02949240549

Indirizzo

PO-LDN 123
Via Settevalli 131/C Perugia 06132

Orari

Monday - Friday
Lunedi - Venerdi
09:00 - 17:00
09:00 - 19:00